ARTICLE MARKETING ITALIANO

ARTICLE MARKETING ITALIA

Cosa fare se si rompe la dentiera

A chi rivolgersi in caso di rottura della protesi

Le dentiere sono protesi dentarie indossate dai pazienti ogni giorno per recuperare la piena funzionalità della propria bocca dopo la perdita dei denti naturali. La loro rottura rappresenta un problema non indifferente per chi le indossa poiché, se la dentiera si rompe o non si può indossare, rimarrebbe senza denti.

Si tratta comunque di un fatto piuttosto comune: può capitare che col tempo i materiali si danneggino ed inizino a creparsi, creando problemi al paziente. Le dentiere possono presentare danni di vario genere, da una semplice crepa/scheggiatura a una rottura in due parti.

In caso di rottura della protesi non c’è bisogno di andare nel panico: c’è una soluzione. La soluzione è forse quella più ovvia, ovvero chiedere consiglio al proprio dentista. Il dentista di fiducia saprà consigliarvi ed indirizzarvi verso un servizio di Riparazione Dentiere Roma e risolvere il vostro problema.

Perché le dentiere si rompono

Ma perché le dentiere si rompono? Nonostante i progressi fatti nell’ambito delle tecnologie e dei materiali, le dentiere possono rompersi o danneggiarsi per motivi differenti.

La pulizia e la manutenzione della protesi, ad esempio, possono contribuire al deterioramento dei materiali che compongono la protesi. Basterà un piccolo residuo di cibo a far proliferare i batteri sulla protesi, causando alito cattivo e danni ai materiali.

Inoltre, se la dentiera non viene riposta in un luogo umido quando non la si indossa (come un bicchiere d’acqua) la resina che la compone si seccherà e indurirà, rendendola soggetta a crepe e scheggiamenti.

Bisogna poi tenere in considerazione il decadimento naturale dei materiali. Con il tempo, anche a causa del contatto con bevande e cibi di ogni genere, infatti, i materiali che compongono la protesi possono rovinarsi e perdere integrità. rendendo fragile tutta la dentiera. A questo punto, basterebbe un morso per farla rompere.

Per evitare di spendere soldi in una Riparazione Dentiere Roma, quindi, basterà stare attenti alla conservazione e alla pulizia della propria dentiera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *